Sonnenstube

Every truth is made by fiction
02 – 31.07.2015

Collettivo Urgent Paradise, una retrospettiva
Curated by Urgent Paradise

Il progetto nasce nell’ambito di uno scambio di esposizioni tra Lugano e Losanna dove Urgent Paradise e Sonnenstube si scambiano le rispettive sedi.
Il collettivo Urgent Paradise scende a fine giugno verso sud, nella placida Sonnenstube, per soggiornare nelle valli, bagnarsi nelle fresche acque ticinesi e ristorarsi all’ombra dei grotti.
Ma cosa succede quando è un collettivo di artisti e curatori a vivere la vita del turista medio?
Magali Dougoud, Andrea Marioni, Stéphanie Rosianu e Léonie Vanay durante la loro permanenza in Ticino ritracceranno la storia del loro gruppo, presentando a Lugano (giovedì 2 luglio 2015), una retrospettiva del collettivo composta da materiale storiografico proveniente dal loro archivio reale e immaginario.
Manipolando la loro storia passata e deviando il corso degli eventi sveleranno che ogni verità è figlia della finzione. Confondendo le piste, interpretando I fatti e sfruttando la permeabilità della memoria, si impadroniranno del loro passato, convincendoci e autoconvincendosi di aver vissuto una carriera artistica intensa e selvaggia.

Orari d’apertura

Giovedì e Venerdì: 18:00-20:00, Sabato: 14:oo-18:00



Con il supporto di: Migros Percento culturale, Cantone Ticino – Fondo Swisslos, Oertli Stiftung, ProHelvetia, Stiftung Erna und Curt Burgauer, Canton de Vaud, srks/fsrc